Oman, la Terra del Sultano

  • Destinazione: ,
  • Durata: 9 giorni
  • Partenza: 11/10/2020
  • Arrivo: 19/10/2020
  • Prezzo: €2,780

Viaggio di gruppo con voli da Milano
Minimo 10 – Massimo 16 partecipanti
Quota “a partire da” in base al numero dei partecipanti
Non incluso: tasse, oneri e assicurazione

Noto da tempo come paese estremamente schivo, tanto da essersi guadagnato l’appellativo di ‘eremita del Medio Oriente’, il Sultanato dell’Oman sta lentamente emergendo dal suo guscio, rivelandosi una terra di gente cordiale e paesaggi suggestivi, su cui si stagliano numerosissimi forti.

La capitale, Muscat, è del tutto priva di quell’atmosfera ‘nouveau riche’ che caratterizza molti degli altri paesi del Golfo e, nonostante sia ancora per molti aspetti il Paese più tradizionalista della regione, l’Oman si è manifestato in molte occasioni più aperto di quanto si possa pensare.

Un viaggio dunque per scoprirne gli aspetti culturali e artistici e per immergersi in una natura incontaminata e selvaggia.
Muscat è la bella capitale incastonata in piccoli golfi. È armoniosa e i palazzi pubblici e le Moschee sono begli esempi di architettura islamica moderna.

L’antico souk, il palazzo del Sultano, la Corniche con i suoi forti, il Teatro dell’Opera e la Grande Moschea sono i luoghi di maggiore interesse. Da Muscat ci sposteremo verso Ras al Jinz dove è stata istituita un’attrezzata riserva naturale, a protezione della tartaruga verde; poi nel deserto delle Wahiba Sands scavalcando le dune dalle sfumature rosa e color arancione.

Si proseguirà verso le montagne dell’Hajar percorrendo una scenografica strada che conduce alle oasi e ai villaggi di montagna e a Jabrin e Nizwa, i possenti forti risalenti al Medioevo.
Il viaggio termina con la visita di Bilad Sayt, un fiabesco villaggio tipico degli insediamenti arabi del passato, uno dei villaggi più pittoreschi dell’Oman, per poi rientrare a Muscat.

Richiedici il programma dettagliato!

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]