Mosaico Centroamericano

Itinerario originale e completo, al di fuori delle rotte turistiche più gettonate
Il tour include tutti i siti Patrimonio Unesco di Nicaragua e El Salvador e il sito Unesco di Copan in Honduras
Minimo 10 – Massimo 16 partecipanti
Quota “a partire da” che non include eventuali supplementi di alta stagione
Non incluso: tasse, oneri e assicurazione

La Boca del Infierno del vulcano Masaya e il tramonto in barca sul Lago Nicaragua. Granada, “la gran sultana”, e Joya de Cerèn, per secoli sotterrata da un’eruzione vulcanica. E poi, le lussuose ville di San Salvador e i muri scrostati delle case di Ataco, fatte di canne e fango. La sontuosità austera di alcune chiese e l’irriverenza dei personaggi di cartapesta nel museo di Leòn. Infine, i colori azzardati di Ataco e, a Managua, la statua del guerrigliero Sandino. Un viaggio in Nicaragua, Honduras e El Salvador, nel cuore dell’America Centrale. Tra cittadine coloniali e foreste, fiumi e laghi, vulcani e villaggi. E tanti patrimoni Unesco. Un tour in una regione non ancora battuta dalle classiche rotte turistiche, spostandosi in barca e con i bus per avere piena autonomia di movimento senza essere legati a voli interni. Un mosaico di tappe che hanno come filo conduttore la “mezcla”, come direbbero i locali. Quel miscuglio di sensazioni, odori, suoni, lingue, ritmi e sapori, diversissimi tra di loro, eppur strettamente legati.

Richiedici il programma dettagliato!

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]