Marocco trekking: le gole del fiume M’Goun

  • Destinazione: ,
  • Durata: 9 giorni
  • Partenza: 15/05/2021
  • Arrivo: 23/05/2021
  • Prezzo: €2,290

Ad accompagnare il gruppo c’è un Esperto Kel 12
Per tutta la durata del trekking c’è uno staff di muli e mulattieri per il trasporto del materiale e dei bagagli
L’organizzazione fornisce ai partecipanti tutto il materiale da campo, ad eccezione del sacco a pelo
Quota “a partire da” soggetta a riconferma
Non incluso: tasse, oneri e assicurazione

A bordo di un fuoristrada, a piedi e a dorso di mulo. Diversi mezzi di trasporto per un viaggio-trekking che porta alla scoperta delle gole del fiume M’Goun. Un tour in quell’area dell’Alto Atlante in cui vivono le più antiche comunità berbere, circondati da alcuni dei paesaggi naturali più belli dell’Africa. Tra mulattiere e valichi, campi di frumento e villaggi fortificati, strette gole e profondi canyon.

Marrakech il punto di partenza. Poi, come tappe intermedie, ci sono Ouzoud, con le omonime cascate e i branchi di scimmie, e la vallata di Ait Bou Goumez. Il passo di Ait Im e il villaggio berbero di Aguerdzaka. La Valle delle Rose e El Kelàa Mgouna, cittadina che si trova nel punto di confluenza con la grande Valle del Dades.

Il viaggio prosegue per Skoura, antica riserva di caccia di califfi e sultani, Ouarzazate e Ait Ben Haddou, con l’imponente kasba patrimonio Unesco. Infine Marrakech, la rossa capitale berbera. A visitare la moschea e il minareto della Koutobia, le tombe della dinastia Saadita, il Palazzo El Badi e la raffinata Medersa Ben Youssef. Ma, soprattutto, i suq e la celebre piazza Jemaa El Fna.

Richiedici il programma dettagliato!

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]