Cià c’andemm: Perle in Argentario

  • Destinazione: ,
  • Durata: 3 giorni
  • Partenza: 18/09/2020
  • Arrivo: 20/09/2020
  • Prezzo: €350

Partenza in bus da Legnano
Hotel 4 stelle con mezza pensione
Guide locali e visite come da programma
Pranzo in ristorante l’ultimo giorno
Nostro accompagnatore

18 settembre 2020 : Legnano Grosseto (460km)
Ritrovo dei Signori Partecipanti a Legnano e partenza con Bus GT
Arrivo a Grosseto, capoluogo Maremmano racchiuso tra le mura medicee, che custodisce diversi tesori architettonici ed alcuni musei interessanti. Incontro con la guida e visita del centro storico.
Di notevole interesse Piazza Dante, nella quale troviamo il Duomo, il Palazzo Comunale e il Palazzo Aldobrandeschi. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento della visita guidata. Ci porteremo nell’area del promontorio dell’Argentario, famoso per la bellezza selvaggia delle sue coste, sosta nei due piccoli borghi sul mare: Porto Ercole e Porto Santo Stefano. Sistemazione in Hotel, cena e pernottamento.

19 settembre 2020 : Isola del Giglio
Dopo la prima colazione, partenza per Porto Santo Stefano e imbarco verso l’isola del Giglio. L’Isola del Giglio, situata nell’Arcipelago Toscano di fronte al Monte Argentario, è davvero una perla tutta da scoprire. Con i suoi 21 kmq di estensione, è la seconda isola più grande dell’Arcipelago Toscano ed è rinomata per le sue bellezze naturali: il mare cristallino color smeraldo, con i fondali ricchi e pescosi, fanno da cornice ad un territorio per il 90% ancora selvaggio. Arrivati a Giglio Porto incontro con la guida locale ed inizio della visita a piedi del caratteristico borgo marinaro. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio trasferimento a Giglio Castello con bus riservato, un suggestivo borgo medievale che si erge sulle alture dell’isola. Visita del borgo, dal quale nelle giornate limpide sarà possibile vedere la costa maremmana e le Isole dell’Arcipelago: l’Elba, Giannutri e Montecristo. Rientro al porto, trasferimento in motonave a Porto Santo Stefano. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

20 settembre 2020 : Pitigliano e Sorano
Dopo la prima colazione partenza per Pitigliano attraversando la maremma toscana. Pitigliano centro di millenaria importanza, scavato nel tufo è abitato da millenni, imperdibile la Piccola Gerusalemme. Si presenta in uno scenario da fiaba, ergendosi sul crinale di un promontorio di suggestiva e selvaggia bellezza, delimitato da valli verdissime solcate dai fiumi Lente e Meleta. Le alte pareti di tufo, aperte da mille caverne e case-torri, esaltano le qualità di un’urbanistica medievale. La forma stessa del paese, disegnata dalle case costruite sopra un tamburo di tufo in verticale sullo strapiombo, rendono quasi superflua la cinta delle mura. Incontro con la guida per la visita del centro storico. Trasferimento a Sorano e visita guidata. Sorano, antica città fiorita nel periodo più luminoso dell’epoca etrusca, è una sorta di sunto di tutto quanto di bello caratterizzasse l’antica civiltà. Fondata su un’alta rocca che il tempo ha finito per far somigliare a una rupe naturale, e appena ingentilita dall’architettura rinascimentale, è cinta da imponenti mura che contribuirono a renderla una delle più sicure propaggini difensive della Contea di Pitigliano. Sorano appartenne agli Aldobrandeschi che la fecero crescere come borgo difensivo, fortificandola con i bastioni all’interno dei quali ancor oggi è custodito il borgo più antico. Pranzo in ristorante nella zona con menù tipico toscano. Antipasto: affettati toscani, crostini con patè di cinghiale, frittata con zucchine, ricotte al forno con marmellata di zucca – Bis di primi: Maltagliati al cinghiale e Trofie con fiori di zucca, zucchine e guanciale – Secondi: Filetto di cinta senese in crosta con patate al forno – Dolce: Millefoglie con cremachantilly e gocce di cioccolata – Caffè e bevande incluse. Al termine rientro in sede.

Quota individuale di partecipazione  Euro 350.00 pp (minimo 35 partecipanti)

La quota comprende: Bus GT per il programma indicato – Sistemazione in hotel 4 stelle in camere con servizi privati in mezza pensione: colazione e cena – Pranzo tipico dell’ultimo giorno con bevande incluse – Passaggio marittimo a/r per l’Isola del Giglio – Bus per l’escursione a Giglio Castello a/r – Guida specializzata per la visita di Grosseto (2ore) e il pomeriggio del primo giorno – Intera giornata all’isola del Giglio – Mezza giornata a Pitigliano e Sorano –
Auricolari per l’intero tour – Assicurazione sanitaria – Accompagnatore dell’agenzia

La quota non comprende: Mance, extra di carattere personale, pasti e bevande ove non espressamente specificato in programma

Supplementi:
Assicurazione annullamento da quotarsi su richiesta
Mancato minimo: Programma con 30 partecipanti supplemento di euro 15.00 pp.

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]