Baja California – Tour & Trekking

Partenza con voli da Milano
Trekking a dorso di mulo
Quota “a partire da” soggetta a disponibilità limitata
Non incluso: tasse, oneri e assicurazione
RICHIEDICI UN PREVENTIVO DETTAGLIATO!

In Baja California, nella Sierra de San Francisco, si trova uno dei siti di arte rupestre più importanti del pianeta, Patrimonio dell’Umanità Unesco, che ospita le più antiche pitture rupestri del continente americano, databili tra il 7.500 e i 10.500 anni.

Questo paradiso archeologico testimone di una civiltà misteriosa, scomparsa nel XIV secolo, è composto da oltre 300 caverne suddivise in quattro gruppi principali: Guadalupe, Santa Teresa, San Gregorio e Cerritos.
Le grotte sono un susseguirsi di straordinarie pitture rupestri, caratterizzate da una grande tecnica e precisione, con un’ampia varietà di colori che si declinano in tonalità di rosso, nero, bianco e giallo.
Il rosso in particolare veniva ottenuto attraverso la disidratazione di minerali e l’applicazione del fuoco che, entrando in contatto con l’acqua salata del mare, generava toni di colore rosso sangue.

I soggetti principali sono uomini e animali, scene di vita quotidiana incentrate sul rapporto tra l’uomo e l’ambiente circostante.
Le pitture rupestri si devono a un misterioso popolo, oggi scomparso, che visse in questa zona dal 100 avanti Cristo al 1300. L’isolamento rispetto al resto del mondo ha dato vita a un sistema culturale e artistico assolutamente unico e peculiare.

Grazie al clima secco e alla posizione geografica, le pitture rupestri di Baja California sono ancora oggi perfettamente conservate e si possono ammirare in tutto il loro unico splendore.

Richiedici il programma dettagliato!

Indietro
[highlight]Seguici sui Social[/highlight]