A nord di Phuket, sulla costa affacciata sull’Oceano Indiano, cè una piccola località che sta diventando un’importante mèta turistica internazionale. Khao Lak. Un vero paradiso naturale molto lontano dallo stereotipo della vacanza Thailandese tutta locali e discoteche. Qui regna il relax e la discrezione, niente locali chiassosi, niente assalto al turista nei mercati; solo una vacanza a contatto con la strepitosa natura dell’entroterra e con le lunghe distese di sabbia. Una vacanza adatta alle famiglie, alle coppie e a coloro che cercano una Thailandia diversa, più naturale, più vera. Molteplici sono le escursioni, via mare e via terra. Per i subacquei questo è il punto di partenza ideale per le immersioni al Parco Nazionale delle Isole Similan e per la vicinanza alle Isole Surin.

A chiudere il nostro viaggio non poteva mancare una tappa nella rumorosa, caotica, trafficata ma totalmente affascinante, Bangkok. Se non fosse per il caldo e l’umidità, Bangkok meriterebbe almeno una settimana per scoprirla almeno per una parte. Enorme e richissima di templi , la città non dorme mai: Mercati serali, notturni, eventi e locali per tutte le esigenze e i gusti. Bangkok è la città più democratica del mondo!

Scopritela grazie alle immagini che abbiamo ”rubato” durante il nostro viaggio nel Gennaio 2019!

 

Condividi:
Share