Un viaggio di 14 giorni nel misterioso regno buddista del Tibet, che da secoli affascina viaggiatori di ogni tempo, con i suoi pellegrini che mormorano mantra, i favolosi monasteri, le splendide vedute delle più alte montagne del mondo. Il circuito offre la visita completa di Lhasa e dei suoi dintorni, fino a spingersi a Gyantse e Shigatse nella provincia di Tsang.
L’altopiano tibetano, chiuso a sud dalla catena dell’Himalaya, oscilla fra i 3500 m e i 5000 m, il periodo migliore per una visita va da fine aprile all’inizio di novembre, luglio e agosto possono essere piovosi, gli inverni freddi. Un viaggio in Tibet richiede un ottimo spirito di adattamento per i disturbi dovuti alle quote elevate, per i lunghi trasferimenti in strade non sempre in buone condizioni, per le sistemazioni modeste fuori Lhasa, per la cucina povera.

Condividi:
Share