….con la GOING di Beppe Ronco.

Per la prima volta, vi invito a leggere l’articolo a questo LINK che se esterno….

Vi rimanda a ttgitalia, un sito di settore che permette a noi agenti di essere sempre aggiornati.

Lo faccio perchè è perfetto, scritto bene e soprattutto, veritiero. E poi mi riporta alla giovinezza, agli albori nel mio lavoro nel mondo del turismo.

Ho iniziato nel 1992 e il mio sogno era quello di lavorare per la GOING, un marchio allora molto in voga, che nell’immaginario collettivo rappresentava divertimento, spensieratezza, musica, gioventù.
E cosa si vuole di più a 20 anni?

Mi chiamò pero’ per prima Francorosso, quella storica, quella del Sig. Franco Rosso che negli anni 90 rappresentava l’elitè del turismo con le sue mete esotiche, dal Kenya alle Maldive, al famosissimo tour Jalan Jalan gettonatissimo dai viaggi di nozze.
Così quando GOING mi chiamò per un colloquio, ero già stata assunta dalla ‘concorrenza’ e rinunciai. Mio malgrado.

La GOING è rimasta per tutti quelli che gravitavano nel mondo del turismo negli anni ’90 un mito, un esempio perfetto  di come fare villaggistica per la capacità di coinvolgimento.
Viaggiare con GOING faceva sentire FIGHI, rappresentava uno status, un marchio di appartenenza.
Merce rara ai giorni nostri…..

Un po’ quello che realizzo’ anche Bruno Colombo più o meno negli stessi anni con i suoi Viaggi del Ventaglio.

Ecco perchè a noi ‘vecchi’ del turismo, oggi, fa un po’ strano vedere ancora in giro il marchio GOING, svuotato, smembrato e ricomposto in altre sembianze, appiccicato a prodotti che non gli appartengono, che non hanno nemmeno un briciolo dell’anima originale.

Penso che certi marchi storici, che hanno costruito e dato senso ad un epoca, dovrebbero esseri ritirati e lasciati li , per rispetto di quello che fu, come il numero 10 della maglia del Napoli che era di Maradona. Intonsi.

Vero è che gli anni passano e le mode pure.
Ma chi di voi non ha versato almeno una lacrimuccia al pensiero delle notti sulle spiagge di IBIZA con la Going che fu???

Silvia Testa – il Viaggiosauro

Note: Il marchio GOING utilizzato è quello originale, preso da una T-shirt gelosamente custodita da Lucio Villa, allora dipendente Going….

Condividi:
Share