UNA LEGGENDA BOSCIMANE …
COME IL SOLE SCALDO’ TUTTA LA TERRA


Un tempo lontano i Boscimani vivevano al freddo e al buio, tanto che non potevano neppure procurarsi il cibo per nutrirsi. A quel tempo il Sole non abitava in cielo, ma nel villaggio e aveva un’ascella luminosa, però finchè rimaneva sulla Terra, illuminava soltanto il cortile di casa sua; il resto del paese era al buio.


Un giorno una vecchia madre mandò i suoi figli a sollevare il Sole, in modo che la luce illuminasse tutti quanti; ella si raccomandò di aspettare che si addormentasse, quindi di sollevarlo tutti insieme e buttarlo in cielo.


I ragazzi fecero come era stato loro ordinato, aspettarono che si fosse addormentato e, malgrado bruciasse, lo presero e lo scaraventarono in alto. Gli gridarono di resistere lassù in alto e di non ridiscendere perchè così avrebbe portato via il buio.


Egli li accontentò, diventò rotondo e non fu mai più un uomo.

Condividi:
Share