In Islanda, c’è un luogo che non potete esimervi di ‘visitare’ prima o poi….


E’ la Laguna Blu, in islandese Blaa lóniðin…. si lo so, impronunciabile!


E’ un’area geotermale che si trova a Grindavík, a soli 40 minuti dalla capitale e a 20 dall’aeroporto di Keflavík.
Così comodo che potete anche passare le ultime ore prima della partenza, quando si è rilasciata la camera e non si sa come occupare il tempo! Il centro è infatti dotato di un comodo deposito bagagli  ed e’ ottimamente servito dal bus che porta in aeroporto!


Una spettacolare ed enorme piscina termale rappresenta una delle attrazioni turistiche più visitate dell’Islanda.
Ovviamente l’efficientissimo centro benessere annesso offre qualsiasi trattamento voi vogliate!


Ma è sufficiente immergersi nelle acque calde della piscina all’aperto per godere del massimo beneficio. Le acque , alla temperatura di circa 37-39°- infatti sono ricche di minerali come il silicio e lo zolfo, per cui il bagno nella Laguna Blu è considerato utile per la cura di malattie della pelle
La colorazione azzurra e lattiginosa delle acque è dovuta alla presenza della Cyanobacteria, un’alga con grandi proprietà cosmetiche e curative. Quest’alga, unita ai minerali e al fango di silicato bianco della laguna aiuta la pelle a rigenerarsi rendendola luminosa e vellutata. Dislocate in varie aree della piscina inoltre, cumuli di sali minerali per un peeling totale.
Passeggiando, si raggiungono zone dalle temperature differenti…. per tutti i gusti! Cascate per i massaggi e una grotta termale inoltre completano il benessere generale.


E se non siete ancora soddisfatti…
In mezzo alla piscina c’è un bar dove potete bere degli ottimi cocktail blu cielo che i camerieri, in costume, vi serviranno!!
E’ una meraviglia unica in Islanda….. da non perdere!


Silvia Testa – Il Viaggiosauro

Condividi:
Share