Il Royal Scotsman, il famoso treno dell’Orient Express che attraversa le Highlands!


Se volete fare un’esperienza originale e tuffarvi nel lusso avvolti nell’atmosfera Scozzese, non potete esimervi dal trascorrere qualche giorno sul Royal Scotsman e le sue 9 lussuose carrozze che scorrazzano per le Highlands.
Il treno, che fa parte della linea Orient Express, parte da Edimburgo a date fisse da maggio ad ottobre ma solo 36 fortunati per data possono godere del servizio e della premurosa assistenza dei 14 membri dello staff.
Gli itinerari prevedono 2, 3 , 4 , 5 o 7 notti e toccano le aree più affascinanti della Scozia.


Il lusso e’ inconfutabilmente il leit motiv di questa vacanza. Non e’ raro infatti che fra gli ospiti ci siamo famosi attori, giornalisti e personaggi di spicco della vita politica.
Statisticamente il 50% dei passeggeri e’ di nazionalità americana; a seguire scozzesi, francesi, belgi e tedeschi e qualche inglese. Di italiani circa due al mese, forse un po’ per la lingua, visto che si parla unicamente inglese a bordo.


Le cabine sono accoglienti, anche se lo spazio e’ comprensibilmente limitato. Arredate in stile, sono dotate di tutti i comfort, compresi una moltitudine di cassetti nascosti un po’ ovunque ove riporre abiti e accessori.


La carrozza panoramica con il suo fornitissimo bar e formula all inclusive sarà il luogo dove trascorrerete più tempo, osservando il paesaggio dalle ampie finestre mentre il treno corre veloce sulle rotaie.
Il trattamento e’ all inclusive, e il livello della ristorazione e’ a dire poco eccellente. Due carrozze sono adibite a sala ristorante con menù identico, menù che viene concordato giornalmente dallo staff con ognuno degli ospiti per soddisfare qualsiasi esigenza. Una fornitissima e prestigiosa cantina di vini e whiskey -ben 42 diversi tipi!- completano l’offerta.


Il panorama che vi attende e’ fatto di laghi, verdi colline punteggiate qua e la da case isolate e pecore, da aree selvagge brulle ed inospitali e piccole stazioni dal sapore antico. Ad ogni tappa vengono proposte delle escursioni – incluse nel biglietto – Passeggiate e visite guidate alle Residenze più famose come il al Castello Inverlochy. 
Tour paesaggistici e non dove non manca mai la sosta in una location di prestigio per il te del pomeriggio, servito con i famosissimi e golosissimi ‘Scones’, tipico dolce di origine scozzese.


In treno il tempo passa piacevolmente, ovattato in un’atmosfera calda ed accogliente, addolcito da fragole e champagne, dolci, o canapè e dalle innumerevoli attenzioni che vengono riservate agli ospiti. La notte non si viaggia, ma si è fermi in una delle stazioni ubicate lungo l’itinerario. Le serate sono allietate da musica locale: violino, arpa celtica, fisarmonica e per la gioia dei più, da balli tipici scozzesi sulla banchina!!


Le tradizioni sono molto radicate nel popolo scozzese. Il personale di bordo per la cena formale indossa il Kilt come molti uomini dell’alta società. Non è raro infatti incontrare sopratutto nelle residenze cornamuse ad accogliervi e guide e/o manager in costume tradizionale.
Un po’ nostalgica come immagine, ma sempre molto affascinante!


Se volete un consiglio sul periodo, Maggio e’ decisamente il mese migliore per visitare la Scozia. Se siete fortunati potrete godere di un caldo sole, di una luce intensa che accende i colori e di un clima benevolo che favorisce le passeggiate e le escursioni. Non sempre infatti la Scozia è  pioggia  e nebbia…!


Se la Vostra curiosità non è ancora soddisfatta, guardate le foto nella PHOTOGALLERY del Nostro sito, cliccando QUI


Se vi abbiamo stuzzicato e state per farci un pensierino, è il caso che vi prepariate. Un itinerario di 3 giorni e 2 notti in cabina doppia parte da euro 2870.00 per persona. All inclusive pero’!


Se volete curiosare , qui il link del sito ufficiale: http://www.royalscotsman.com/web/rs/the_royal_scotsman.jsp


Silvia Testa – Il Viaggiosauro

Condividi:
Share